Viaggio in Indonesia: il paradiso per snorkelling e diving

Nella prima parte del mio diario di viaggio in Indonesia avevo già raccontato della bellezza di Manado e dei suoi dintorni, dei sorrisi degli abitanti del posto e dei panorami straordinari tra cielo, mare e vulcani.

 

Ma il vero motivo per arrivare fin qui è il mare.  Il Bunaken National Marine Park è in una parola il paradiso per chiunque abbia voglia di fare snorkelling o ancora meglio immersioni. E’ considerato uno dei primi posti al mondo per biodiversità: il numero di tipologie di pesci, coralli, spugne è impressionante, tanto da mandare quasi in crisi i miei due compagni di viaggio esperti biologi.

L’acqua è molto profonda, ma limpidissima ( fino a 40 metri di visibilità) e soprattutto è calda (27°-30°). Magari per qualcuno è un dettaglio trascurabile ma per me la combinazione di calore, limpidezza e varietà di specie creano le condizioni per il paradiso. Per darvi un’idea della biodiversità marina di questa riserva naturale:  è possibile trovare oltre 70 tipi di coralli diversi e un numero non  quantificabile di specie di pesci.

Secondo i biologi è proprio questa abbondanza di coralli che garantisce il proliferare di così tante specie di pesci, che altrimenti sarebbero senza casa e terribilmente affamati.



Nel Parco i punti per fare immersioni e snorkelling sono numerosi. Io ne ho provati alcuni di una bellezza straordinaria: Fukui, Lekuan 2 e Lekuan 3 e Alung Banua. Basta rivolgersi alle agenzie locali per essere facilmente accompagnati in queste località. Sono infatti tutte a pochi minuti di navigazione dalla baia di Navado. Il mio preferito è Lekuan 2 ma considerata la vicinanza tra i vari siti è possibile abbinarli facilmente.

 

Sono partita dall’Italia già attrezzata di maschera e pinne, ma ovviamente è possibile noleggiare tutta l’attrezzatura, comprese muta e bombole nel caso si scelga di fare un’immersione.

 

Dopo una partenza comoda alle 7.30 del mattino per approfittare di tutte le ore di luce ( alle 17 il sole è già tramontato) , ho raggiunto in barca il primo dei siti che citavo prima. La barca viene ancorata non troppo distante della barriera corallina.

Intorno acqua dalle mille sfumature del verde e dell’azzurro e in lontananza il profilo austero dei vulcani. Il sole è caldo e passa attraverso l’acqua illuminando il fondale.

Non resisto: mi immergo subito e nuoto per un tempo indefinito tra pesci coloratissimi, coralli , spugne dalle forme improbabili. Come ogni barriera corallina l’attenzione e il rispetto sono fondamentali: un colpo di pinna o un movimento maldestro possono procurare danni inestimabili.

Tra i pesci più buffi a mio avviso, il famosissimo pesce napoleone, il pesce scatola e il “sweet lip”, dai labbroni gialli che farebbero invidia a molte donne siliconate! E poi impossibile resistere al fascino del più famoso pesce pagliaccio della storia, Nemo, con il suo colore arancione splendente simile ad una piccola gelatina di frutta.

Ma come ogni favola che si rispetti, mettete in conto di innamorarvi…delle tartarughe. Enormi, tranquille, vi nuoteranno placidamente vicino e vi ruberanno il cuore.

 

 

Dopo aver scrutato con la mia maschera ogni angolo possibile, ho accettato la sfida di immergermi con le bombole. In molti posti al mondo è possibile provare il “battesimo del mare”, ma in un paradiso simile non solo è una fortuna ma quasi un onore. Dopo una breve preparazione, mi sono immersa in tandem con una guida del posto e ho provato l’emozione grandissima di sentirmi un pesce! Potrà sembrare banale, ma per chi ama il mare non c’è niente di più straordinario di sentirsi completamente immersi e coccolati dall’acqua nuotando tra banchi di pesci dalle forme e i colori più buffi. Nelle orecchie solo il rumore dell’acqua e del proprio respiro.

 

 

Se scegliete di partire per l’Indonesia e riuscite a lavorare sul vostro itinerario, mettete in conto qualche giorno nel Bunaken National Marine Park e poi al vostro ritorno fatemi sapere se il vostro cuore è ancora lì a nuotare con le tartarughe!

 

Nel frattempo vi lascio gustare un'anteprima in un video che parla da sè:

 

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


chiudi
Seguici anche su Facebook, metti Like sulla pagina
chiudi

Ciao, ti va di dirci qualcosa in più di te?

Nome

Cognome

Email  (obbligatoria)

Quale è il paese che hai visitato che conosci meglio o ti è piaciuto di più?

Quale è il prossimo paese che ti piacerebbe visitare?

Oppure se vuoi scrivere sul blog registrati qui