Scambio di casa: come viaggiare eliminando il prezzo dell'alloggio

Avete mai visto il film "L'amore non va in vacanza" ? Sono sicura che quasi tutte le ragazze abbiano capito di che sto parlando: l'americana Cameron Diaz scambia la propria casa con l'inglese Kate Winslet, trovandosi l'una nel cottage dell'altra e l'altra nella megavilla di Beverly Hills della prima. Bene, questo fenomeno dello scambio di casa mi ha sempre incuriosito: da una parte penso "Che figata, immergersi completamente nella vita di una persona così lontana da me vivendo nella sua casa!" dall'altra però la mia parte scettica dice "Ma ci sarà da fidarsi a lasciare la propria casa a sconosciuti?". Sul web sono presenti moltissimi siti (e leggo che sono anche molto affidabili) sia italiani che stranieri per chi vuole fare quest' esperienza. La dinamica è semplicissima: o ci si iscrive ad uno dei portali dedicati (il più famoso e internazionale è homelink) o si pubblica un annuncio con la descrizione e le foto della propria casa e per quanto tempo la si offre e in cambio di quale altra. Ecco eliminato il fattore soldi (a parte una quota annua di iscrizione ai siti, che varia dagli 80 ai 120 euro a volte comprensivi di assicurazione), è proprio un baratto. Le case non devono essere per forza dello stesso valore, basta semplicemente un incontro di interessi e il gioco è fatto!

 

Qualche Roader ha mai fatto questo tipo di esperienza? Se sì come si è trovato??

 

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


chiudi
Seguici anche su Facebook, metti Like sulla pagina
chiudi

Ciao, ti va di dirci qualcosa in più di te?

Nome

Cognome

Email  (obbligatoria)

Quale è il paese che hai visitato che conosci meglio o ti è piaciuto di più?

Quale è il prossimo paese che ti piacerebbe visitare?

Oppure se vuoi scrivere sul blog registrati qui

chiudi

Ops, stiamo riconfigurando il database dei viaggi! Non disperare saranno disponibili il prima possibile.