World Travel Awards: i premi Oscar del mondo dei viaggi

I World Travel Awards sono, come li definisce il Wall Street Journal, i premi Oscar del mondo dei viaggi. Anche quest'anno, il 5 settembre scorso, gli attesissimi premi sono stati assegnati -al Forte Village nella nostra Sardegna- a destinazioni, alberghi, compagnie aeree e vari servizi turistici e per i viaggiatori in generale. Le categorie e i relativi vincitori  sono numerosissimi -qui il link ufficiale  http://www.worldtravelawards.com/winners2015-8 - quindi ne elencherò alcuni tra i più interessanti.

----------------------------------RULLO DI TAMBURI--------------------------------------------------------

-Per la categoria "miglior destinazione europea 2015" the Oscar/WTA goes to.......San Pietroburgo!

 

-Per la categoria "miglior compagnia aerea 2015" the winner is...ovviamente la tedeschissima Lufthansa!

 

 

- Per la categoria "Miglior compagnia low cost" la vincitrice è stata la Norwegian air che ha sbaragliato la concorrenza del monopolio Easy Jet

 

-Per la categoria "Miglior isola 2015" trionfa in casa la Sardegna (con "lei" vinciamo facile, diciamolo)

 

Queste le categorie più interessanti per noi Roaders zaino in spalla. Seguono poi tantissime categorie dedicate a resorts, alberghi e quant'altro. Per campanilismo menziono per la categoria "Conference hotel" il primo classificato Hilton Molino Stucky di Venezia; per la categoria "City luxury resort" il mio vicino di casa Cavalieri Waldorf Astoria Hotel&Resort; per la categoria "Italy's leading lifestyle hotel" il Donna Camilla Savelli di Roma.

Cosa ne pensate voi Roaders dei vincitori di quest'anno?Avreste assegnato altri premi? Let us know!

 

Aggiungi Commento

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading


chiudi
Seguici anche su Facebook, metti Like sulla pagina
chiudi

Ciao, ti va di dirci qualcosa in più di te?

Nome

Cognome

Email  (obbligatoria)

Quale è il paese che hai visitato che conosci meglio o ti è piaciuto di più?

Quale è il prossimo paese che ti piacerebbe visitare?

Oppure se vuoi scrivere sul blog registrati qui