Unisciti al gruppo 1000Roads o metti Like sulla pagina facebook e sarai aggiornato di tutte le novità

Close

 L'INTERVISTA DEL MESE

intervista del mese Sara

IL GIAPPONE: UNA PASSIONE SCOPERTA PER SBAGLIO

Pietro ha una grande passione, il Giappone. L'ha visitato 8 volte e ha già in cantiere la nona! Capiamo da dove nasce questa passione e scopriamo qualche dritta per apprezzare al meglio il Paese in un viaggio fai da te

  • “Quando vivi in un luogo a lungo, diventi cieco perché non osservi più nulla. Io viaggio per non diventare cieco.” (Josef Koudelka)
  • “Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato.” (Edgar Allan Poe)
  • “Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.” (Sant'Agostino)
  • “Non c’è uomo più completo di colui che ha viaggiato, che ha cambiato venti volte la forma del suo pensiero e della sua vita.” (Alphonse de Lamartine)
  • “Non andare dove il sentiero ti può portare; vai invece dove il sentiero non c’è ancora e lascia dietro di te una traccia.” (Ralph Waldo Emerson)
  • “Le città sono sempre state come le persone, esse mostrano le loro diverse personalità al viaggiatore. A seconda della città e del viaggiatore, può scoccare un amore reciproco, o un’antipatia, un’amicizia o inimicizia. Solo attraverso i viaggi possiamo sapere dove c’è qualcosa che ci appartiene oppure no, dove siamo amati e dove siamo rifiutati.” (Roman Payne)
  • “Viaggiare, è dare un senso alla propria vita, viaggiare, è donare la vita ai propri sensi.” (Alexandre Poussin)
  • “Viaggiare è un'esperienza, viaggiare senza meta è un'avventura, viaggiare soli è una crescita.” (1000Roads)
  • “Non si fa un viaggio. Il viaggio ci fa e ci disfa, il viaggio ci inventa.” (David Le Breton)
  • “Seguite l’impulso del momento (senza programmare nulla, nel giro di otto ore) e salite su un aereo o fate il pieno alla macchina e partite. La meta non ha importanza. L’obiettivo è viaggiare con poco bagaglio, stendere le ali e mettere alla prova la vostra capacità di mollare tutto. Lanciarsi istintivamente in un’avventura e allontanarsi per un po’ dalla propria vita è una sensazione straordinaria di libertà.” (Lynn Gordon)
  • “Il mondo è un libro, e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.” (Agostino d’Ippona)
  • “Non dirmi quanti anni hai, o quanto sei educato e colto, dimmi dove hai viaggiato e che cosa sai.” (Maometto)
  • “La ragione di tutto quel muovermi, di quell'andare continuamente fuori alla ricerca di qualcosa è semplice: io non ho niente dentro di me. Sono vuoto. Vuoto come è vuota una spugna,pronta però a riempirsi di quello in cui si tuffa. Non avessi viaggiato non avrei mai avuto niente da dire, da raccontare, niente su cui riflettere.” (Tiziano Terzani)
  • “I turisti sono andati in vacanza mentre i viaggiatori hanno fatto qualcos’altro. Hanno viaggiato.” (Alex Garland)
  • “La via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo.” (Herman Keyserling)
  • “È ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria.” (Voltaire)
  • “Come sempre suole accadere in un lungo viaggio, alle prime due o tre stazioni l’immaginazione resta ferma nel luogo di dove sei partito, e poi d’un tratto, col primo mattino incontrato per via, si volge verso la meta del viaggio e ormai costruisce là i castelli dell’avvenire.” (Lev Tolstoj)
  • “La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte.” (Omar Khayyam)
  • “I viaggi danno una grande apertura mentale: si esce dal cerchio dei pregiudizi del proprio Paese e non si è disposti a farsi carico di quelli stranieri.” (C. de Montesquieu)
  • “Viaggiare deve comportare il sacrificio di un programma ordinario a favore del caso, la rinuncia del quotidiano per lo straordinario, deve essere una ristrutturazione assolutamente personale alle nostre convinzioni.” (Herman Hesse)
  • “Il viaggio non finisce mai. Solo i viaggiatori finiscono. E anche loro possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: 'Non c'è altro da vedere', sapeva che non era vero. Bisogna vedere quel che non si è visto, vedere di nuovo quel che si è già visto, vedere in primavera quel che si è visto in estate, vedere di giorno quel che si è visto di notte, con il sole dove la prima volta pioveva, vedere le messi verdi, il fruto maturo, la pietra che ha cambiato posto, l'ombra che non c'era. Bisogna ritornare sui passi già dati, per ripeterli, e per tracciarvi a fianco nuovi cammini. Bisogna ricominciare il viaggio. Sempre. Il viaggiatore ritorna subito.” (José Saramago)
  • “C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo. Il vero nucleo dello spirito vitale di una persona è la passione per l’avventura. La gioia di vivere deriva dall’incontro con nuove esperienze, e quindi non esiste gioia più grande dell’avere un orizzonte in costante cambiamento, del trovarsi ogni giorno sotto un sole nuovo e diverso.” (Christopher McCandless)
  • “La via più breve per giungere a se stessi gira intorno al mondo.” (Herman Keyserling)
  • “Molteplice e vario come l’anima umana è il dono di vedere e capire un paese straniero. L’uno è tormentato da un’inestinguibile brama di lontananze, da un bisogno di vedere e conoscere il mondo in tutte le sue varie bellezze e i suoi intrecci, l’altro cerca l’elemento straordinario, la sensazione, altri i colori e le impressioni violente, altri infine la calma e la tranquillità di una vita assolutamente uniforme. Meno di tutti vedono e sentono quelli che viaggiano per abitudine.” (Börje Sandberg)
  • “In viaggio, la cosa migliore è perdersi. Quando ci si smarrisce, i progetti lasciano il posto alle sorprese, ed è allora, ma solamente allora, che il viaggio comincia.” (Nicolas Bouvier)
  • “In viaggio mi avvolge un sentimento di pace e di sicurezza.” (Goethe)
  • “Di tutti i libri, quello che preferisco è il mio passaporto, l’unico in ottavo che apre le frontiere.” (Alain Borer)
  • “Chi torna da un viaggio non è mai la stessa persona che è partita.” (Proverbio cinese)
  • “Viaggiare è una scuola di umiltà, fa toccare con mano i limiti della propria comprensione, la precarietà degli schemi e degli strumenti con cui una persona o una cultura presumono di capire o giudicano un’altra.” (Claudio Magris)
  • “Dopo tutto, il vantaggio dell'era dell'informazione consiste nel conoscere le proprie opzioni, e non il proprio destino, e a chi programma i suoi viaggi con l'idea di eliminare incertezze e imprevisti sfugge innanzitutto proprio il senso dell'andarsene da casa” (Rolf Potts)
  • “Ogni posto è una miniera. Basta lasciarcisi andare, darsi tempo, stare seduti in una casa da tè ad osservare la gente che passa, mettersi in un angolo del mercato, andare a farsi i capelli e poi seguire il bandolo di una matassa che può cominciare con una parola, con un incontro, con l’amico di un amico di una persona che si è appena incontrata e il posto più scialbo, più insignificante della terra diventa uno specchio del mondo, una finestra sulla vita, un teatro di umanità dinanzi al quale ci si potrebbe fermare senza più il bisogno di andare altrove. La miniera è esattamente là dove si è: basta scavare.” (Tiziano Terzani)
  • “Di una città non apprezzi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà ad una tua domanda.” (Italo Calvino)
  • “Viaggiare è nascere e morire ad ogni momento.” (Victor Hugo)
  • “un vero viaggio non è cercare nuove terre ma avere nuovi occhi” (Marcel Proust)
  • “E non c’è niente di più bello dell’istante che precede il viaggio, l’istante in cui l’orizzonte del domani viene a renderci visita e a raccontarci le sue promesse.” (Milan Kundera)
  • “È ben difficile, in geografia come in morale, capire il mondo senza uscire di casa propria” (Voltaire)
  • “Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone.” (John Steinbeck)
  • “Quando viaggio mi piace avere qualcosa di interessante da leggere, per questo porto sempre con me il mio diario.” (Oscar Wilde)
  • “Una volta che hai viaggiato, il viaggio non finisce mai, ma si ripete infinite volte negli angoli più silenziosi della mente. La mente non sa separarsi dal viaggio.” (Pat Conroy)
  • “I turisti non sanno dove sono stati. Il viaggiatore non sa dove sta andando.” (Paul Theroux)
  • “Un Viaggio è sempre una scoperta, prima di luoghi nuovi è la scoperta di ciò che i luoghi nuovi fanno alla tua mente e al tuo cuore. Viaggiare è sempre, in qualche forma, esplorare se stessi.” (Stephen Littleword)
  • “Quando si viaggia si sperimenta in maniera molto più concreta l’atto della Rinascita. Ci si trova dinanzi a situazioni del tutto nuove, il giorno trascorre più lentamente e, nella maggior parte dei casi, non si comprende la lingua che parlano gli altri. È proprio quello che accade a un bambino appena nato dal ventre materno.” (Paulo Coelho)

loader

 

chiudi
Seguici anche su Facebook, metti Like sulla pagina
chiudi

Ciao, ti va di dirci qualcosa in più di te?

Nome

Cognome

Email  (obbligatoria)

Quale è il paese che hai visitato che conosci meglio o ti è piaciuto di più?

Quale è il prossimo paese che ti piacerebbe visitare?

Oppure se vuoi scrivere sul blog registrati qui